13 settembre 2015

PSICHEDELIO

Elio Brossa

di Maurizio Pupi Bracali

  Non sono poesie, non sono racconti, non sono aforismi, non sono appunti né note biografiche, ma psichedelicamente sono tutto questo. Il nuovo libro di Elio Brossa, torinese trapiantato nell’entroterra ligure è uno scoppiettante caleidoscopio di immagini, situazioni, ricordi, pensieri, … (continua)

7 settembre 2015

LA DONNA GIUSTA

Sándor Márai

di Alfredo Sgarlato

  A volte, leggendo un libro, capita di sottolineare una frase particolarmente pregnante, di copiarne una che troviamo geniale per poterla condividere con gli amici, reali e virtuali. Leggendo “La donna giusta”, di Sándor Márai, questo desiderio coincide con l’intero … (continua)

21 agosto 2015

FORSE ESTHER

Katja Petrowskaja

di Alfredo Sgarlato

  La letteratura mitteleuropea, da sempre pezzo forte del catalogo Adelphi, trova una nuova, interessante voce, che ha riscosso un notevole seguito di pubblico e critica, non in Italia però. Proviamo noi allora a creare interesse verso un libro pregevole … (continua)

13 agosto 2015

THE ALAN PARSONS PROJECT. L’OCCHIO NEL CIELO

Francesco Ferrua

di Alberto Sgarlato

  Per quanto possa sembrare assurdo, fino a oggi non è mai esistito un testo biografico, né in lingua italiana, né nel mondo, dedicato a quel progetto magico e affascinante chiamato Alan Parsons Project, frutto della collaborazione tra il tecnico … (continua)

,
7 agosto 2015

I’VE ALWAYS KEPT A UNICORN. THE BIOGRAPHY OF SANDY DENNY

Mick Houghton

di Giancarlo Susanna

Forse le biografie, oltre che un modo per approfondire la conoscenza di un personaggio e dell’epoca in cui è vissuto, sono anche questo: un tentativo per penetrare quelle zone d’ombra troppo spesso liquidate in poche righe. E’ vero, ad esempio, … (continua)

4 agosto 2015

L’ARTE DI COLLEZIONARE MOSCHE

Fredrik Sjöberg

di Ignazio Gulotta

  «Conosciamo tutti l’immagine stereotipata dell’entomologo: un povero pazzo che corre a perdifiato per campi e per prati inseguendo farfalle che fuggono. Anche a prescindere dal fatto che l’immagine non corrisponde del tutto al vero in generale, posso comunque assicurare … (continua)

28 luglio 2015

IL CANTORE DELLA PIANURA

Sebastiano Vassalli (1941- 2015)

di Maurizio Pupi Bracali

Così come Cesare Pavese riferito alle Langhe o Francesco Biamonti al Ponente Ligure anche la figura di Sebastiano Vassalli è stata indissolubilmente legata a un territorio: quello della pianura novarese fatta di risaie e grandi distese di terra e di … (continua)

26 luglio 2015

BILLIE

Spazio Poesia: Cataldo Dino Meo

di Cataldo Dino Meo

Cataldo Dino Meo  (“…scrittore e poeta alla soda caustica, provocatore, geniale, incline alla devastazione del linguaggio e del pensiero”, cit. Rocco Sapuppo) è stato già ospite alcune volte di Distorsioni, protagonista anche di una lunga ed esauriente intervista sulla sua … (continua)

19 luglio 2015

UOMINI SENZA DONNE

Murakami Haruki

di Alfredo Sgarlato

  Murakami Haruki (prima il cognome e poi il nome, rispettando l’usanza giapponese), sebbene nei suoi romanzi esprima la quintessenza della cultura nipponica, spesso incomprensibile per noi occidentali, è tuttavia autore amatissimo in Italia. È probabile quindi che avrà grande … (continua)

9 luglio 2015

MADE IN SWEDEN. UN ROMANZO CRIMINALE A STOCCOLMA

Anders Roslund & Stefan Thunberg

di Ignazio Gulotta

  «”Noi siamo un clan. Voi siete il mio clan…E se un clan resta unito, nessuno potrà mai spezzarlo. A volte la mamma non lo capisce. Non capisce che cos’è la vera unione.” Siedono più vicini, il suo fiato sa … (continua)

19 giugno 2015

Terremoti – Una vita e un sax nella Napoli degli anni ’80

Sergio Maglietta

di Ignazio Gulotta

  «Ci piaceva mischiare suoni, generi e suggestioni con spregiudicata irruenza…ma sempre tenendo bene in vista l’obiettivo di creare qualcosa di esplosivo e irrefrenabile. Ipercinetico. In fondo, inconsapevolmente esprimevamo inconsapevolmente lo spirito del tempo nelle sue versioni più trasgressive e … (continua)

2 giugno 2015

La “Repubblica dei Matti”

John Foot

di Alfredo Sgarlato

  La “Repubblica dei Matti”. Franco Basaglia e la psichiatria radicale in Italia,1961-1978    Ha avuto una notevole risonanza anche sulla stampa non specializzata questo ottimo “La Repubblica dei matti” di John Foot, storico inglese che rilegge la storia di … (continua)

23 maggio 2015

LO SPLENDORE DELL’INESISTERE

Spazio Filosofia: Emil Mihai Cioran

di Rocco Sapuppo

 Rasinari, Romania, 8/4/1911 – Parigi, 20/6/1995                                                                     PREMESSA   … (continua)

14 maggio 2015

L’EROICO FURORE

Spazio Filosofia: Giordano Bruno

di Andrea Fornasari

Breve biografia  (1548-1600)   Giordano Bruno nacque a Nola nel 1548 ed entrò molto giovane a far parte dell’ordine domenicano, dal quale uscì nel 1576, sospettato di eresia. Fuggito dall’Italia, visse in Inghilterra, in Francia e in Germania, rientrando in … (continua)

11 maggio 2015

Campionati del Mondo dei romanzi del Novecento

MundiaLibro! Torino

di Luciano Viotto

Il racconto dei quarti di finale (Torino, Unione Culturale, 18 gennaio – 8 aprile 2015)   A Torino, succede che la passione per il libro e la promozione della lettura diventi un MundiaLibro, una tenzone calcistica tra i migliori romanzi … (continua)

28 aprile 2015

L’estate del cane bambino

Mario Pistacchio e Laura Toffanello

di Alfredo Sgarlato

  Romanzo d’esordio per la coppia Mario Pistacchio e Laura Toffanello, ma che sia un’opera prima davvero non si direbbe. “L’estate del cane bambino” è quella del 1961, quando un gruppo di amici dodicenni, Vittorio, Menego, Stalino, Ercole e Michele, … (continua)

20 aprile 2015

L’uomo cangiante – Paul Weller. The Modfather

Antonio 'Tony Face' Bacciocchi

di Alfredo Sgarlato

  “Sono ancora un mod, sarò sempre un mod, mi potrete seppellire mod”: così si presenta Paul Weller, facendo mostra di coerenza. Eppure il titolo lo definisce “l’uomo cangiante”. Non c’è contraddizione: in questa analisi della vita e della carriera … (continua)

8 aprile 2015

Too Much Too Boohoos

Roberto Russo

di Franco "Lys" Dimauro

Quando vivi una storia così, prima o poi devi tirarla fuori dalle viscere, per liberartene totalmente. E così, ecco venir fuori “Too Much Too Boohoos”. Un diario di bordo che è una seduta terapeutica dove Roberto Russo racconta non solo … (continua)

8 aprile 2015

Fantasmi del passato

Marco Vichi

di Ignazio Gulotta

Molto ambizioso questo ultimo romanzo del fiorentino Marco Vichi con protagonista il commissario Bordelli: 500 pagine lungo le quali si dipana una alquanto esile trama gialla che sembra solo un pretesto per raccontarci di un passato che ha lasciato profonde … (continua)

13 marzo 2015

Il bacio della bielorussa

Antonio Pagliaro

di Ignazio Gulotta

«La prima volta che ammazzai avevo diciassette anni e non ero stato ancora combinato. Fu don Turi a farmi chiamare. Don Turi Chiarenza è un pezzo da novanta, venerato da tutti perché è persona di cuore e grande senso di … (continua)