fermoposta.it → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
2 febbraio 2014 ,

Temple Of Venus

LIVE 19.04.13 CPA FI-SUD

2013 - Swiss Dark Nights

Temple Of Venus LIVE 19/04/13 CPA FI SUDTemple of Venus, band bolognese attiva da dieci anni nel sottobosco italiano (e solo per questo da elogiare), torna con un nuovo disco, un album live: “Live 19.04.13 CPA FI-SUD”. Registrato a Firenze nel famoso CPA, tempio del genere elettronico, presenta un mix di nuovi e vecchi brani (questi ultimi rivisitati). Una bella idea quella di rilasciare un disco del genere che fa apprezzare la band anche nella dimensione live. I TOV sembrano a loro agio sul palco, riescono efficacemente a riportare on stage le sonorità fortemente elettroniche che contraddistinguono il loro sound. Quasi si tocca con mano l'atmosfera anni 80 (come pure la tipica registrazione live di quei periodo), malinconica e decadente, che tutti i pezzi riescono a creare. Rispetto al penultimo disco, “Messiah Complex”, nel quale le sonorità sono più vicine a band come Radiohead o Depeche Mode (Metropolitan ad esempio) e comunque elettro/pop o dance rock, nel disco live esce probabilmente tutto il background della band, da ricercare nella dark wave tipica di Cure o Joy Division (per citare due monumenti del genere). Sonorità e atmosfere ripetitive che peccano di originalità ma che trovano linfa in uno stile non solo musicale. In questo senso i TOV riescono bene a ricreare le stesse sensazioni di certe band del passato. Se proprio si deve fare una critica é alla voce, a tratti dá  l'impressione di essere incerta (sebbene in linea con le quelle caratteristiche del genere) rispetto al disco registrato in studio, ma é solamente un minuscolo appunto in un complesso convincente che ci riporta prepotentemente indietro agli anni della new wave più ispirata, che mai come con i TOV sembra rivivere.

 

 

Sisco Montalto

Audio

Inizio pagina