fermoposta.it → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
13 aprile 2018

Gli Insetti nell'Ambra

L’ALEPH

8 gennaio 2018 - Skunk Bloc Records

Gli Insetti Nell’Ambra  sono un duo bolognese, ma con base a Parigi, formato nel 2016 da Lapo “Ludwig Van Bologna” Boschi (voce, chitarra, basso, campionamenti, modulatore ad anello) e Chris “Bronkos” Bettoli (chitarra). A due anni da “Controllo”, il loro lavoro d’esordio, ecco “L’Aleph” con sette tracce di ruvido, minimale, scheletrico garage rock. Traendo ispirazione da ciò che molti gruppi post punk proponevano verso la fine degli anni Settanta Gli Insetti coniugano un sound tribale e scarno a un’estetica intellettuale “alta” dando vita a un corpo sonoro dal sapore vintage eppure originale nella sua realizzazione. Disponibile in digitale o in 75 musicassette rosa numerate l’album è pregno di riferimenti letterari che spaziano da Borges a Palazzeschi e impulsi sonori che rimandano al kraut rock quanto a certo garage rock acido. Basi ipnotiche di basso, chitarra e drum machine su cui saettano dilanianti dissonanze elettriche con la voce ora recitante ora straziata a esaltare i vari colori e atmosfere dei singoli brani. Fra echi di CCCP e Television, Amon Duul e P.I.L. "L’Aleph" racchiude ed esterna nei suoi circa 27 minuti di musica estrema e affascinante l’afflato onirico della psichedelia degli anni Sessanta e l’oscura desolazione dell’avanguardia new wave. Un lavoro bello e interessante.

Maurizio Galasso

Social     Skunk Bloc Records    


Audio

Inizio pagina