fermoposta.it → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
28 maggio 2013 ,

Joe Barbieri with Luca Aquino and Antonio Fresa

CHET LIVES!

Uscita: 14 Maggio 2013 - Microcosmo Dischi

Joe-Barbieri-Chet-Lives-Era il 13 maggio del 1988 quando Chet Baker moriva cadendo da una finestra del Prins Hendrik Hotel di Amsterdam. Tra i massimi esponenti del movimento cool jazz, Baker è stato senza dubbio uno degli artisti più influenti e peculiari della storia musicale del secondo novecento. Il più grande trombettista bianco di sempre, come fu definito, ha dato vita a composizioni indimenticabili che ancora oggi sembrano conservare intatte emozioni che raccontano di un uomo fragile, capace di lasciarci un patrimonio musicale di disarmante bellezza. Oggi  una piccola parte di quel patrimonio viene ripresa da Joe Barbieri (chitarra/voce), che insieme a Luca Aquino (trumpet) e Antonio Fresa (piano), con il contributo del cantante brasiliano Màrcio Faraco, la cantante americana Stacey Kent, e due jazzisti italiani, il contrabbassista Furio Di Castri e il polistrumentista Nicola Stilo, che ebbero anche il privilegio di collaborare con Baker, dà vita ad uno splendido tributo per celebrare il 25esimo anniversario della scomparsa del trombettista e cantante americano.  “Il progetto prende senza dubbio il largo a partire dagli straordinari brani cantati di Chet” dice Barbieri. “Mentre la scorsa estate leggevo una biografia su Chet scritta da James Gavin, mi è capitato di notare che quest’anno sarebbe caduto il venticinquesimo anniversario della sua scomparsa e una luce si è immediatamente accesa, una luce che mi ha portato a domandarmi: perché non ti prendi una pausa dalle tue canzoni e ti dedichi alle sue?” . Nasce così questo nuovo lavoro del cantautore italiano. Un disco semplice, che raccoglie alcuni brani che Chet Baker ha interpretato nei tanti anni trascorsi in Italia. L’eleganza del jazz si fonde con il calore della bossanova e la tipicità di alcuni elementi classici, dando vita a nove covers - più una breve ghost-track finale -  suadenti:  la struggente Time After Time,  la calda But Not For Me, l'estasiante I Fall In Love Too, accompagnata  dalla meravigliosa voce di Stacey Kent, la strumentale Look For The Silver Lining, Almost Blue (incisa anche da Elvis Costello), la struggente Estate (sì proprio quella!), sono i momenti migliori di un omaggio sincero e riuscito, capace di restituire l’ intimità e fragilità espressive tipiche della musica di Chet Baker.

 

 

Michele Passavanti

Video

Inizio pagina