fermoposta.it → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
3 giugno 2018

Canìs

EFFETTO DOPPLER

16 marzo 2018 - Lapilla Records/Ponderosa Records

Con un elenco di titoli di brani minimalista e diaristico il cantautore Daniele Soriani in arte Canìs pubblica il suo disco d’esordio “Effetto Doppler”. Dodici brani, uno per ciascun mese, più uno conclusivo per un totale di tredici. Tutto ha inizio con Gennaio, dove la noia pervade gli animi, Febbraio è il sentimento di sentirsi invisibili sbattendo contro un passante, Marzo canta al pianoforte le imprese di Arturo per raggiungere il suo amore, Aprile ha note lunghe come la pioggia incessante, Maggio esprime toni allegri, ma riflessivi, Giugno arriva in punta di piedi, Luglio è una ventata di frenetico jazz, Agosto asfissiante come una scadenza, etc…

 

La title-track finale conclude il calendario, mantenendo le tonalità lente e coinvolgenti dei mesi invernali; raccoglie tutti gli impulsi degli altri brani e li riunisce in una costellazione canische sale in forma di suono in un crescendo finale, esplodendo in un frastuono come il Big Ben. "Effetto Doppler" è un album costruito sapientemente dalle mani delicate di chi è anzitutto un giocoliere di parole. La scelta di suddividere il lavoro tra i mesi dell’anno è dovuta alla  convinzione di Canìs di subire un influsso meteorologico nella stesura delle canzoni, ogni stagione influenza un determinato stile e suono. Un buon debutto, pieno di quotidianità e umorismo.

Elisabetta Di Cicco

Social     Lapilla Records      


Audio

Video

Inizio pagina