Fermoposta → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
11 novembre 2013

Baxamaxam

BAXAMAXAM

2012 - BlackSweat Records

cristiano-buffa-baxamaxam--baxamaxamBaxamaxam in lingua wolof significa "doppia conoscenza". Non è un caso che il chitarrista milanese Cristiano Buffa e il cantante percussionista senegalese Abdou Mbaye, faentini d'adozione, abbiano utilizzato questo termine per chiamare sia il loro duo che il loro primo omonimo album. "Baxamaxam" unisce in modo equilibrato e sorprendente due generi musicali e due culture distanti tra loro, aprendo  le porte di una World Music che vede suoni africani adattarsi perfettamente e agilmente a un blues "senza frontiere".  Il disco racchiude atmosfere desertiche e ipnotiche dal suono caldo e rugginoso, che divengono ancor più misteriose grazie alla registrazione in analogico, in presa diretta live (ad eccezione della sovraincisione di alcune parti). Un  blues fluido e rilassante si miscela alla intensa interpretazione in lingua wolof. Il tutto è accompagnato dalla linea percussionistica del djembè, ora lenta, ora sostenuta e dalla vivacità del lamellofono ikembè, capaci di suscitare movimenti del corpo e della mente. La miscela di sapore psichedelico creata è immersa nei canti rituali e nei ritmi ancestrali di Demb e Mission, nella tribalità festosa di Mama; i sensi viaggiano distesi sui ritmi di Xarit, Diber Ngon, Allarba e Nabi Blues, incrociando magicamente il cielo europeo e la terra africana. L'album è disponibile sia su vinile a tiratura limitata (BlackSweat Records) sia in formato digitale.

Roberta Gambaro

BlackSweat Records


uscita: 28 novembre 2012 

 

Tracklist

1: Xarit

2: Mama

3: Demb

4: Retiou

5: Diber Ngon

6 : Mission

7: Allarba

8: Nabi Blues

 

Audio

Video

Inizio pagina