fermoposta.it → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
14 giugno 2018

MadHouse

YOU WANT MORE

27 aprile 2015 - ICM

Brevissimo EP di quattro brani per quattordici minuti. La cifra stilistica è quella dell’indie rock chitarristico e americaneggiante, senza fronzoli, ben suonato, ben arrangiato e prodotto ancora meglio da Marco Barusso e cantato in inglese dalla bella voce di Federica Tringali. Si scivola facilmente nel mainstream ma paradossalmente, nonostante un’orecchiabilità risaputa come nella title track che riecheggia melodicamente un po’ i Red Hot Chili Peppers più commerciali (quelli di “Californication” e di Otherside in particolare) da lì escono le cose migliori quale Empty Inside che con il suo ritornello accattivante meriterebbe senza tema di smentita le zone alte delle classifiche internazionali.

Un po’ più rockeggiante la conclusione Skull And Bones debitrice di un AOR femminile di matrice americana anni ’70 (Joan Jett, Pat Benatar, Bonnie Raitt) e ancor più Change (con un bell’assolo di chitarra) che apre invece il breve dischetto. Nel loro genere quattro ottime canzoni di notevole caratura a cavallo tra il commerciale e un rock mai troppo cattivo che gli amanti delle correnti mainstream e dell’airplay radiofonico dovrebbero apprezzare senza indugio.

Maurizio Pupi Bracali

Official     Social   


Audio

Video

Inizio pagina