fermoposta.it → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
19 gennaio 2016

Lucio Leoni

LOREM IPSUM

13 novembre 2015 - Lapidarie Incisioni

Lucio Leoni LOREM IPSUMUna miscellanea di soluzioni artistiche tra musica, teatro d’avanspettacolo, cabaret: tutto questo rappresenta ed esemplifica il cantautore e performer romano Lucio Leoni, in arte Bu Cho, nel suo secondo album “Lorem Ipsum”. Registrato al Monkey Studio da lui stesso, con l’ausilio musicale di Daniele Borsato (chitarra classica), Laura Piccinetti (basso), Alessandro Accardi (batteria), Giulio Marino (chitarra elettrica) e Filippo Rea (tastiere), e mixato dall’ottimo Riccardo “Rico” Gamondi. Un album talmente ricco di soluzioni stilistiche che è impresa ardua darne cenno completo. Una miscellanea di testi cantautoriali, accenni di tecnica “stornellistica”, scudisciate di energetico rap metropolitano, tirate di critica sociale, accenni a rivoluzioni fallite, ad amori consumati o spentisi nella più trita e banale quotidianità, tristezze da blues suburbano e tratti di poesia intimistica. Il tutto sotto il fuoco incessante di un’ironia corrosiva, di una satira sociale e umana modulata con grande incisività, una spietata condanna della società contemporanea e dei suoi falsi miti con l’intelligenza scanzonata di uno scherzo al curaro.

Rocco Sapuppo

Social       Lapidarie Incisioni        


Audio

Video

Inizio pagina