fermoposta.it → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
21 luglio 2017 , ,

Destroy All Gondolas

LAGUNA DI SATANA

2 Maggio 2017 - Macina Dischi

laguna di satanaIl sogno di ogni veneto non veneziano l’ha realizzato proprio una band veneziana, i Destroy All Gondolas, con il suo primo full lenght “Laguna di Satana”. L’accostamento tra il concetto di distruzione e l’immagine della tipica gondola lagunare è perfetto per descrivere la musica del trio veneto, che punta con decisione a rompere con tutti gli schemi e le tradizioni per proporre qualcosa che ha influenze ben chiare, ma che rarissimamente erano state messe insieme in precedenza. Brani come Alchemist, Demonolatreia, Destroy Your Gondola e Morgan, ad esempio, coniugano con intelligenza e gusto chitarre surf-punk, stacchi di batteria trash metal e interventi di voce growl dagli evidenti rimandi metal-core, per un sound che oscilla costantemente tra Motorhead, Black Sabbath e Dead Kennedys. Non mancano, in un’alchimia sonora decisamente “sui generis”, anche episodi di veloce punk ‘n’ roll (Can’t Swing, Apocalypse Domani) per un disco fresco, urgente e arricchito dal sapiente mix di testi in italiano e inglese che ballonzolano con ironia e sarcasmo tra profano e dissacrante. Un lavoro notevole e innovativo, che ha spinto a muoversi la storica label indipendente Macina Dischi (notoriamente dedita a pochi, selezionati, artisti) per consegnare nuovi e suggestivi input all’alternative italiano.

 

Riccardo Resta

Audio

Video

Inizio pagina