fermoposta.it → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
27 marzo 2014 ,

Black Beat Movement

ID LEAKS

2014 - BM Records

Black Beat Movement ID LEAKSBrioso disco quello dei Black Beat Movement, che esordiscono con “Id Leaks”. La band nata dall’unione di volti noti della scena musicale italiana, da Vallanzaska a Rootical Foundation e Rezophonic, ha al suo interno elementi provenienti da background diversi, senza che questo si avverta e porti disomogeneità all'album. E’ senz’altro la voce calda e sensuale di Naima Faraò, la ciliegina sulla torta del progetto BBM. Il collettivo Nu Funk, butta in un immaginario frullatore il meglio della black music, creando un effetto originale e un sound trascinante per tutta la durata del disco. Non ci regalano nessuna novità, questo è chiaro, ma i BBM riescono ugualmente a incuriosire riproponendo un genere che ha ogni volta e al di là dei gusti di ognuno, un appeal di tutto rispetto. I brani sono molto interessanti e (quasi tutti) energici. Alcune tracce come The Trick (sembra di ascoltare le atmosfere funk di uno scatenato Prince) o Gipsy Lady, dal sound pop/r&b moderno, sono degli ottimi pezzi ai quali non manca nulla. “Id Leaks” è un  prodotto che troverà terreno fertile al di fuori dei confini nazionali, sempre un tantino distratti nei riguardi di progetti validi e di alta qualità. All’uscita dell’album seguirà un lungo tour che farà apprezzare nella dimensione live un disco e un progetto raffinato, che difficilmente, ascoltandolo,  lascerà immobili  le vostre gambe.

Sisco Montalto

Uscita: 8 aprile 2014

 

Black Beat Movement


Video

Inizio pagina