Migliora leggibilitàStampa
28 settembre 2015

Workshop: REC+PLAY-CASSETTE CULTURE


banner_f2Sabato 10 ottobre presso i suggestivi spazi di SITE MILL-Mulino San Nicolò a Scicli (RG), per l’Undicesima Giornata del Contemporaneo, la grande manifestazione organizzata ogni anno da AMACI per portare l’arte del nostro tempo al grande pubblico, si terrà il workshop REC+PLAY-CASSETTE CULTURE, seguito dalla performance collettiva a cura dell’artista olandese Rinus Van Alebeek (nella foto qui sotto a sinistra), esperto in “cassette culture” e scrittore, in collaborazione con Antonio Mainenti e SITE SPECIFIC.

 

Lo scopo del workshop è far conoscere ad un pubblico sempre più ampio la storia e la cultura delle cassette e le potenzialità di questo dispositivo, nato nel 1963, versatile, economico, personalizzabile, riutilizzabile.

 

unnamed"Registro su cassetta, registro i particolari, i dettagli. Quando la registrazione è su nastro, il suono si trasforma, a causa del tipico sibilo, della qualità del riproduttore audio e degli altoparlanti. Tutti saranno in grado di riconoscere il suono primordiale.

Ma lei o lui lo ascolteranno in modo diverso per via del movimento di avvolgimento circolare del nastro e la velocità incostante.
La cassetta è un mezzo che trasmette un messaggio, l'ascoltatore cerca di decifrarlo e capirlo: più si ascolta e più si viene catturati dall'ambiente sonoro.   (RINUS VAN ALEBEEK) (NL)

Inizio pagina