Migliora leggibilitàStampa
27 novembre 2013

Morrissey contro il Giorno del Ringraziamento


Morrissey"Indovina chi ha un problema con l'indulto annuale per il tacchino presidenziale?", comincia così l'articolo che su un celebre magazine americano riporta le ragioni sdegnate dell'ex cantante degli Smiths contro la sceneggiata che annualmente si ripete in casa Obama, secondo la quale il tacchino destinato a celebrare la tradizionale festa americana del Thanksgiving (ribatezzata "Thankskilling" per il cantante) viene "graziato" dal Presidente.
Morrissey, da sempre impegnato a diffondere il credo vegetariano, invita a ignorare l'esempio del presidente Obama che ride mostrando la sua magnanimità verso il tacchino predestinato, ma sostiene una tradizione che ne uccide 45 milioni non altrettanto fortunati.

In questo modo il presidente degli States ignora gli allarmi della Peta che descrivono il consumo di carne come uno dei peggiori killer che negli USA provocano attacchi di cuore e ictus e contribuisce ad un feroce e irresponsabile uso/consumo dell'ambiente.


Inizio pagina