Migliora leggibilitàStampa
31 ottobre 2012

Mario Mazzaro

GROOVES FUNK

2012 - Ed. Sinfonica Jazz

mario mazzaro grooves funk libroEcco finalmente un libro che tutte le persone che già suonano il basso da un po’ di tempo possono usare per ampliare, arricchendolo, il proprio bagaglio musicale con grooves pronti da usare in qualunque situazione, utilissimi consigli da seguire e qualche trucco da adoperare nell’esecuzione dei riff per basso.  Mario Mazzaro, straordinario musicista napoletano, ci regala grazie al suo talento e alla sua trentennale esperienza, uno strumento letterario che non è propriamente un metodo per basso, quanto una guida graduale per tutti i bassisti che hanno deciso di approfondire il linguaggio dell’accompagnamento funk. Interessanti giri armonici permetteranno di padroneggiare le tecniche necessarie per una buona esecuzione in questo stile. Un libro che ha come obiettivo la praticità, la facilità di utilizzo e comprensione. I grooves si possono infatti leggere sul pentagramma, in tabulatura o ascoltare sul disco allegato. Fondamentali i consigli che l’autore, in maniera brillante ed efficace, dispensa attraverso i commenti alle linee esposte e, ed è un valore aggiunto, l’autentica lezione dettata dall’enorme esperienza di un artista che ha attraversato da protagonista la scena musicale partenopea e nazionale. Bassista/contrabbassista, autore, compositore, didatta, Mario Mazzaro suona il basso dall’età di tredici anni.

 

Consegue il Diploma Accademico di I° livello Jazz al Conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli formandosi sotto la guida di alcuni fra i più rinomati musicisti italiani: fra i tanti ricordiamo Rino Zurzolo, Vincenzo Guerrini, Pietro Condorelli, Dario Deidda, Paolo Fresu, Furio Di Castri, Barry Harris. Alla formazione accademica affianca masterclass con docenti di fama mondiale: Jerry Bergonzi, John Scofield, Dave Wackel, Joe Diorio, Tony Oxley, Danilo Rea, John Surman e altri. Ha pubblicato un CD a suo nome, “Un giorno così” (Panastudio Production), nel 1997. Impossibile elencare per intero la moltitudine di musicisti con cui ha collaborato, ecco una piccola selezione: Enzo Avitabile, James Senese, Edoardo Bennato, Giorgia, Andrea Braido, Lea Costa, Dennis Chambers, Bob Berg, Nino Buonocore, Carlo Fajello, Enzo Gragnaniello, Daniele Sepe, Antonio Onorato, Tony Esposito, Marco Zurzolo, Carla Marcotulli, Lino Cannavacciuolo, Salvatore Tranchini, Horacio Hernandez, Aldo Farias, Fabrizio Bosso, Antonio Golino e infiniti altri con cui ha calcato i palchi dei più importanti Festival Jazz, Blues e Rock della penisola. Ora si può ben capire come questo oceano  di esperienze possa rendere davvero imperdibile “Grooves Funk”, un libro che non dovrebbe assolutamente mancare nella biblioteca musicale di ogni bassista.


Maurizio Galasso

MARIO MAZZARO  “Grooves Funk”, metodo pratico per basso e batteria , Ed. Sinfonica Jazz 2012 (prefazione di Dario Deidda)


Video

Inizio pagina