Migliora leggibilitàStampa
17 novembre 2015

MainOFF Festival 2015

10-11-12 Dicembre 2015, Palermo


mainTorna a Palermo, il 10, 11 e 12 dicembre, MainOFF Festival, 12° Congresso delle Musiche e delle Arti Elettroniche Indipendenti, appuntamento capitale che, come ogni anno, accoglie artisti italiani e stranieri dediti all’indagine delle diverse sfaccettature e (a)tonalità del suono analogico e digitale e alla decomposizione della sintassi dell’entertainmentmainstream. L’edizione 2015 ospiterà nomi di punta della scena elettronica internazionale come Senking (protagonista storico dell’etichetta tedesca Raster-Noton), Valerio Tricoli (di stanza a Monaco e ormai considerato uno dei musicisti più importanti degli ultimi anni), Laurent Durupt (eclettico compositore francese), Sean Derrick Cooper Marquard (chitarrista statunitense, animatore della Echtzeitmusik-Scene).

 

A essi si affiancheranno artisti italiani come go-Dratta (Palermo), Oreinoi (Roma), RAV-N (Torino), A.F.R.O.R.E. (Piacenza), Suono di Bill+Camillo Amalfi (Palermo), Alessandra Zerbinati (Ferrara), dj Eraser (Palermo) e molti altri. Il leitmotiv di MainOFF è la sperimentazione, il suo rumoroso spettro sonoro si muove dalla contemporanea colta alle molteplici derive dall’elettronica contemporanea (glitch, field-recording, industrial, drone-muzak, IDM, noise).

 

offAccanto e insieme alle performance musicali, MainOFF ospiterà la mostra-installazione di Benjamin-Novalis Hofmann, rinomato artista visuale proveniente dall’algida Düsseldorf, le cui operazioni di decostruzione estetica condurranno verso territori espositivi non convenzionali. Tre giorni immersivi, insomma, di frastuono e ipnosi, meditazione e catarsi, frequenze disturbate e interferenze semantiche. Lo slogan del MainOFF 2015 è come sempre: #AllYouNeedIsNoise!

 

MainOFF è promosso da Brusio Netlabel, con l’essenziale contributo di Goethe Institut Palermo, Institut Français Palermo, Qmedia, Ars Nova, RD Audio Service, Malox, Assessorato alla Cultura del Comune di Palermo, Dottorato Internazionale in Studi Culturali Europei, Verein D.P. (Düsseldorf-Palermo).

Redazione
Inizio pagina