Migliora leggibilitàStampa
5 luglio 2017 , ,

Samsara Blues Experiment

ONE WITH THE UNIVERSE

2017 - Electric Magic Records
[Uscita: 12/05/2017]

Germania

 

a3297818749_16Arriva il quarto disco per il power trio heavy-psych-rock tedesco Samsara Blues Experiment. Dopo “Long Distance Trip” (2010), “Revelation and Mystery” (2011) e “Waiting For The Flood” (2013), Christian Peters (chitarra/voce), Thomas Vedder (batteria) e Hans Eiselt (basso) ripropongono in questo nuovo "One with The Universe" la stessa miscela di elementi psych, stoner, metal. Che le formazioni più hard-blues dell'universo  psichedelico internazionale siano le più refrattarie ad elementi “innovativi” è cosa nota ma questo tentativo dei SBE di conciliare cavalcate stoner-doom con iniezioni prog (o space-rock dal sapore pinkfloydiano) non va davvero da nessuna parte. Cinque mastodontici pezzi che sfiorano i cinquanta minuti totali, per una media di dieci minuti a brano: jam infinite, circolari, letargiche, inamovibili. Certo, ci trovate dentro l’amore per il blues pesante al rallentatore dei Kyuss (qui coniugati in una versione tamarra più vicina a gruppi come Fu Manchu o Orange Goblin). La batteria di Vedder mette giù un improbabile matrimonio tra Lars Ulrich e Nick Mason, un drumming invadente, ossessivo, esagerato. Tutti i propositi di armonia cosmica e levatura spirituale che il titolo One with The Universe fa presagire sono specchietti per le allodole: la matrice stoner viene intaccata solo da qualche incursione di synth o moog. 

 

Voto: 5/10
Ruben Gavilli

Audio

Video

Inizio pagina