fermoposta.it → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
9 marzo 2014 ,

Beltrami

INTORNO

2013 - Bulbartworks Records

BeltramiQuando ti trovi davanti ad un album d'esordio così pieno d'idee e di qualità come “Intorno”, suonato da artisti appena usciti dal conservatorio, la speranza di sentire musica italiana con la emme maiuscola torna a non essere vana.  Beltrami è un gruppo molto particolare perché suona pop rock con l' istinto di un jazz solare che sorvola gran parte delle canzoni senza disdegnare l'acustico, quando vuole rinchiudersi dentro sensazioni più intimistiche. Solo per essere noi è l'opening track sinfonica e piena di scale pentatoniche che presenta, in pochi minuti, lo stile dei Beltrami nel suo insieme: riuscire a fare cose semplici in modo complesso mettendo in mostra tutte le ore passate con in mano lo strumento musicale ad improvvisare. Eureka! è un altro miracolo di tecnica che parte leggera ed entra in un corposo giro di basso per poi scoppiare in un bel riff. Prima o poi inizia con una struttura rilassata in Lapsteel Guitar per poi stupire passaggio dopo passaggio, invece L'essenza di Me è molto aggressiva sospesa sul basso di Mario Urciuoli, tagliata dalle doppie chitarre di Carmine Franzese e Pasquale Omar Caldarelli. Anche la batteria del giovanissimo Pasquale Rummo riesce a dare un'impronta veramente spessa e matura ad ogni canzone dell'album. In più c'è il fantasma di Tom Waits che si aggira fra le note di Intorno, lo si sente in Ganôt e tutte le volte che il virtuosismo naturale del gruppo viene disarmato per far trasparire l'anima fatta di poesia. I Beltrami hanno iniziato molto bene ed hanno tutte le carte in regola per stupire ancora.

 

Pietro Bizzini

Uscita: 24 Aprile 2013

Bulbartworks Records

Ascolta ‘Solo per essere noi’ 


Video

Inizio pagina