Migliora leggibilitàStampa
9 dicembre 2017

Roberta Maiorano - Aldo Pedron

GOOD VIBRATIONS-LA STORIA DEI BEACH BOYS

Uscita: Novembre 2016 - Arcana Edizioni - pag.382 - Euro 23,50

 

bb 9788862319294Nel prologo del libro i due autori, Roberta Maiorano (giornalista e scrittrice) e Aldo Pedron (storico giornalista e critico rock, fondatore del Mucchio Selvaggio, direttore di L'Ultimo Buscadero e tantissimo altro) scrivono e ribadiscono: "Non è certo un mistero che in Italia la conoscenza dei Beach Boys sia legata essenzialmente a un'indimenticabile manciata di successi surf, spensierati, solari e ballabili..." . 

"Good Vibrations-La Storia dei Beach Boys" corposo 'vademecum' (382 pagine) pubblicato dalla benemerita Arcana Edizioni è destinato a rimanere senza ombra di dubbio il 'definitivo' testo italiano sulla band californiana (guidata da sempre dal genio compositivo e artistico di Brian Wilson), oltre ad essere il primo in assoluto ad esplorarne e focalizzarne al microscopio sin nelle più intime pieghe la storia, ascese e declini musicali, discografia (band e membri solisti) italiana e americana, filmografia, bibliografia, intriganti curiosità, notizie varie. Una messe e una completezza di materiale davvero impressionanti, che contemplano anche la collaborazione di Alessio Brunialti GriffaniLast but not least siamo alle prese con il primo libro (incredibilmente) pubblicato in Italia a memoria d'uomo su una delle band fondamentali della storia del pop rock internazionale di tutti i tempi.

 

robertaRoberta Maiorano (nella foto a destra, autrice tra l'altro anche del recente libro "Stayin’ aliveLa storia dei Bee Gees", sempre su Arcana Edizioni) è responsabile della prima appassionante, chirurgica parte del libro. E' la storia sofferta e la complessa parabola musicale artistico-estetica dei Beach Boys, iniziate a livello discografico nel 1961 e culminate con la pubblicazione nel fatidico 1966  del fondamentale capolavoro "Pet Sounds" (Capitol Records), che la Maiorano definisce nel titolo del capitolo 11 di questa prima parte del libro "Il più grande album rock mai realizzato".

La stessa maniacale chirurgia e un più che certosino approfondimento della materia sono approntati nella seconda e terza parte di Good Vibrations-La Storia dei Beach Boys da Aldo Pedron (massimo esperto e conoscitore italiano della band, nella foto a sinistra con Brian Wilson). Il  giornalista-scrittore, a perfetta integrazione della prima parte del libro (in cui ha avuto una parte fondamentale), mette a punto tutto lo scibile possibile sui wilsonfratelli Wilson e c., compresi aneddoti, beghe legali, riconoscimenti, classifiche ideali, canzoni più belle, grandi concerti ed eventi live, 60 brani incisi come cover dai B.B., The Beach Boys Map, B.B. in digitale, statistiche, più alcuni capitoli sulla Surf Music. Auspichiamo che questo libro dissolva definitivamente (e quale altro mai potrebbe riuscirci?) la colpevole ignoranza e il pressapochismo conoscitivo su questa band in Italia, che la sigla Beach Boys smetta una volta per tutte di essere legata essenzialmente e solamente a una manciata (e immaginario) di successi surf, spensierati, solari e ballabili, pur indimenticabili, scolpiti nel nostro dna e nel patrimonio immortale della musica.

 

Pasquale Boffoli

Video

Inizio pagina