4 Marzo 2012

Carmen McRae in the Rain (da “AsEverWas”) (IT/ENG VERSION)

Hammond Guthrie

di Pasquale Wally Boffoli e Myriam Bardino

Hammond Guthrie: “AsEverWas” Ho conosciuto (virtualmente) Hammond Guthrie per caso, durante le mie peregrinazioni in Facebook, attratto dai suoi post in inglese approfonditi, soprattutto su artisti e band degli anni 60, con ampi, dettagliati e inediti particolari, se non piccoli … (continua)

2 Marzo 2012

AL DI QUA, AL DI LÀ DEL BEAT

Umberto Bultighini - Gene Guglielmi – Claudio Scarpa

di Rossana Morriello

Quando si visita una città sconosciuta, sappiamo tutti come sia ben diversa l’esperienza se si ha la possibilità di farlo accompagnati da una persona che in quella città ci ha vissuto. L’amico o l’amica ci condurrà in angoli nascosti, in … (continua)

25 Febbraio 2012

POST- PUNK (Rip it up and start again)

Simon Reynolds

di Ricardo Martillos

Nel mio vagabondare per la splendida Firenze mi sono imbattuto l’altro giorno in una bancarella che vendeva libri usati: in bella mostra figurava questo tomo di Simon Reynolds, dal titolo esplicativo “Post Punk” , anche se l’originale era “Rip it … (continua)

11 Febbraio 2012

SOUND UNBOUND, Musica Digitale e cultura del sampling

Paul D. Miller

di Luca Verrelli

«Viviamo in un’era in cui la citazione e il campionamento operano a livello talmente profondo che l’archeologia di ciò che può essere chiamato conoscenza fluttua in un reame oscuro tra il reale e l’irreale» (Paul D. Miller). Il discorso sul riuso, … (continua)

9 Febbraio 2012

NON SPARATE SUL PIANISTA – Note sul piano jazz

Paolo Carradori

di Aldo De Sanctis

Il pianoforte come elemento centrale e decisivo per la nascita e le evoluzioni degli stili del jazz. Su quest’ impalcatura, il critico musicale (nonchè animatore della Greedo Music Project) Paolo Carradori sviluppa questo breve saggio sull’importanza del pianoforte in una storia … (continua)

30 Gennaio 2012

GIL SCOTT-HERON, The Bluesologist – Storia e discografia del padre del rap

Antonio Bacciocchi

di Aldo De Sanctis

“Non so come e non ricordo bene quando, ma so perché ho incominciato ad amare Gil Scott-Heron”. Con queste appassionate parole Antonio Bacciocchi, batterista veterano della scena mod  che può vantare di aver aperto ai Clash, Siouxsie e Manu Chao, … (continua)

26 Gennaio 2012

Assassini di sbirri

Frederic Fajardie

di Ignazio Gulotta

Dobbiamo alla piccola e combattiva casa editrice sarda Aìsara il merito di averci fatto scoprire, dopo gli impedibili noir di Andre Héléna, un altro autore francese da noi fino ad ora sconosciuto: Frédéric Fajardie,  nato a Parigi nel 1947 e … (continua)

21 Gennaio 2012

Nudi e crudi! Piccola storia dei Festival Pop italiani

Claudio Pescetelli

di Ignazio Gulotta

 Vol. 2°: giugno 1972 / settembre 1974        (pp. 152, €. 12,00)   Giunge, a distanza da un anno dal precedente, questo secondo volume della meritoria opera di indagine che Claudio Pescetelli, appassionato viaggiatore nel passato musicale italiano … (continua)

9 Gennaio 2012

La gamba sinistra di Joe Strummer

Caryl Férey

di Ignazio Gulotta

Ex militante dell’IRA, guercio a causa di un colpo di calcio di fucile mollatogli da un soldato di sua maestà britannica, fan dei Clash, da quando è morto Joe Strummer e la moglie lo ha abbandonato ha perso ogni interesse … (continua)

8 Gennaio 2012

Retromania: Musica, Cultura Pop e la nostra ossessione per il passato

Simon Reynolds

di Luca Verrelli

Il libro di Simon Reynolds (già autore del monumentale “Post Punk. 1978-1984”) coglie un aspetto fondamentale della cultura pop, nel senso più ampio del termine, degli ultimi dieci anni: l’ossessione per il passato, in tutte le sue forme, ciclicamente riproposto, … (continua)

8 Gennaio 2012

Rebel Youth

Karlheinz Weinberger

di Luca Verrelli

 ‘Karlheinz Weinberger was from Switzerland??! You gotta be kidding me’. In questo modo si apre la prefazione del regista John Waters al libro che raccoglie le foto dei giovani rocker svizzeri di Karlheinz Weinberger, “Rebel Youth”, uscito negli Stati Uniti … (continua)