Migliora leggibilitàStampa
11 novembre 2014

“Vivavoce”: De Gregori reinterpreta De Gregori


DE GREGORIFrancesco De Gregori esce con un nuovo album di 28 tracce, "Vivavoce", ma non si tratta di inediti: 28 canzoni che hanno caratterizzato la carriera di uno dei più longevi cantautori italiani in oltre 40 anni. Le tracce sono riviste e reinterpretate, e non sempre "alla De Gregori", anzi: l'artista si è divertito a spiazzare se stesso e a guardare i suoi cavalli di battaglia da nuove prospettive.
Così in Santa Lucia si può sentire sul finale un omaggio all'amico scomparso Lucio Dalla di Come è profondo il mare. Oltre a Dalla, De Gregori rende omaggio anche a due dei suoi artisti preferiti, Leonard Cohen e Bob Dylan. In Vivavoce c'è poi spazio per nuove collaborazioni: ad esempio Alice è reinterpretata con Luciano Ligabue. Il disco sarà presentato nelle Feltrinelli, dove amici come Luca Barbarossa a Roma, Nino D'Angelo a Napoli, Massimo Gramellini a Torino o Giorgio Panariello (Milano) affiancheranno il cantautore italiano.

Video

Inizio pagina