Migliora leggibilitàStampa
6 dicembre 2017

Neil Young Archives


neil-young-christopher-wahlTra film realizzati ma mai proiettati, box set fatti e disfatti infinite volte e nuovi lettori digitali impossibili da collocare sul mercato, i progetti utopici sono evidentemente inscritti nel dna di Neil Young. Stavolta, però, una promessa l’ha mantenuta: l’intero corpus delle incisioni del looner canadese, poco importa se edite o no, è adesso gratuitamente accessibile on line nel monumentale sito “Neil Young Archives”, catalogato con ordine e in streaming ad alta qualità grazie al servizio Xstream, l’ultima follia acustico-informatica lanciata dal Nostro. Di contorno, un corposo zibaldone di foto, video e informazioni di ogni tipo. E per chi temesse di smarrirsi nel labirinto, niente paura: c’è pure un tutorial che aiuta ad orientarsi nella gran messe di materiale.                                                                                                                                           [Massimiliano Speri]

 


Neil Young   Social

Neil Young  su Distorsioni Blogspot     


Video

Inizio pagina