Migliora leggibilitàStampa
17 marzo 2014

Scott Asheton

Pronto a morire … ?


Scott Asheton                               1949 - 2014

 

Se con la reunion degli Stooges nel 2003 Iggy Pop aveva voluto dare uno schiaffo sprezzante al tempo che passa e non aspetta nessuno, ora è rimasto davvero un sopravvissuto alla band. Scott Asheton, batterista ed uno dei membri originari fondatori degli Stooges è deceduto a 64 anni il 15 Marzo 2014 dopo una malattia che gli aveva causato già un infarto nel 2011, obbligandolo al ritiro dalle scene. Era però rientrato nel 2013 per l'incisione del nuovo album di Iggy and the Stooges "Ready to die", dal nome malauguratamente profetico. Nel 2009 se ne era andato suo fratello, il chitarrista Ron Asheton, l'altro membro fondatore della band di Detroit insieme al bassista Dave Alexander, mancato molto prima nel 1975, dopo lo scioglimento e l'incisione dei tre fondamentali lavori in studio "The Stooges", "Funhouse" e "Raw Power".

 

La domanda che viene spontanea ora porsi, un pò ipocritamente vista la notizia ancora freschissima, è se Iggy Pop vorrà continuare a portare avanti ed a gestire il progetto degli Stooges terzo millennio. Se reagirà fieramente come è sempre stata sua abitudine, dandoscott asheton un seguito - con Mike Watt (bass guitar), James Williamson (guitar) ed un altro batterista - all'ottimo "Ready to die", o si farà sopraffare dallo sconforto. Ciò che è certo è che i due fratelli Asheton il loro posto d'onore nella storia del rock e del punk più provocatori ed antagonisti di tutti i tempi se lo sono conquistato, oltre che in studio, sui palchi, sino al loro ultimo giorno. Senza risparmiarsi, come due fieri guerrieri. Chapeau signori, a Ron e Scott Asheton!

 

 

Pasquale Wally Boffoli

Iggy and the Stooges  

 

Articoli correlati su Distorsioni Blogspot: Iggy Pop and the Stooges 

(The Weirdness - Raw Power Live In the Hands of the Fans - Kill City - Fun House - The Idiot)

 


Video

Inizio pagina