Migliora leggibilitàStampa
4 dicembre 2013 , ,

Ty Segall

GEMINI LP

2013 - Seanote
[Uscita: 15/10/2013]

ty-segall-geminiDopo ben otto lavori come solista ed innumerevoli pubblicazioni a nome delle sette band di cui fa parte, Ty Segall decide di mostrare al pubblico lo sforzo e l’impegno artistico che si cela dietro alla produzione di un suo album. È proprio con queste intenzioni che il polistrumentista californiano decide di stampare, in un’edizione strettamente limitata ed esclusivamente in formato vinile, “Gemini”, una raccolta dei demo registrati tra il 2010 ed il 2012 nelle session effettuate per la produzione di “Twins”, il capolavoro del musicista, nonché una delle migliori uscite dell’anno scorso. Osservando velocemente entrambi gli album si nota sin da subito, proprio come in uno stretto rapporto di fratellanza, un legame indissolubile tra essi, l’artwork utilizzato come cover di Gemini ritrae infatti, eccezion fatta per la scelta dei colori, praticamente il medesimo soggetto di quello usato per  Twins. Non appena la puntina tocca il solco di Thank God For Sinners, prima traccia dell’album, si viene immediatamente colti da un rumore fragoroso ed incomprensibile che apre ad una versione acerba del brano in cui la voce di Segall possiede un ruolo da protagonista, accompagnata per un momento solamente dalla batteria ed in seguito arricchita dalla gracchiante distorsione della chitarra elettrica.

 

Ben presto con lo scorrere delle tracce ci si accorge che il sound rozzo del primo brano è la caratteristica peculiare di tutto l’album, il musicista statunitense ha infatti fatto incidere i brani proprio come vennero registrati nelle prove, senza alcuna miglioria a livello acustico. Gemini  è caratterizzata da un’intimità praticamente mai udita in album ufficiali: per fare un esempio, nei primi secondi di You’re The Doctor si può udire addirittura una sonora risata dell’artista, proprio come se ci si trovasse in sala d’incisione a scherzare con lui. Anche capovolgendo il vinile le atmosfere mantengono lo stesso mood  accogliente del lato precedente, l’ascoltatore può infatti continuare ad apprezzare quasi  tutto Twins - Love Fuzz è stata esclusa della tracklist - in formato pressoché embrionale, quasi privo del sound fragoroso e potente che caratterizza il disco finito. Gemini  fa dunque trasparire le influenze artistiche più profonde proprie di Segall, da John Lennon a David Bowie gli echi di grandi musicisti si sentono all’interno di tutte le note del demo. Eccellente la versione di Inside Your Heart, che lievemente più lenta e morbida rispetto a come sarebbe poi diventata nell’arrangiamento definitivo, enfatizza la vena fortemente cantautoriale dell’autore spesso poco nota al pubblico. Per completisti e fan incalliti di Ty Segall

 

Voto: 7/10
Andrea Ghignone

Ty Segall  

 

Tracklist: 
A Side:

Thank God For Sinners.

 You're The Doctor.

Inside Your Heart.

The Hill.

Would You Be My Love.

Ghost.

B Side:

They Told Me Too

 Handglams

 Who Are You

Gold On The Shore

There Is No Tomorrow


Video

Inizio pagina