Migliora leggibilitàStampa
23 ottobre 2014

Delusioni per i fan dei Pink Floyd


PFExhibitionDopo l'annullamento della mostra sui  Pink Floyd, "The Pink Floyd Exhibition - Their mortal remains", la cui apertura era inizialmente prevista per metà settembre,  un'altra delusione per i fan della band, dopo le dichiarazioni di David Gilmour, che  dai microfoni della BBC dichiara che "The Endless River", l'album in uscita il prossimo 10 novembre, a due decadi da "The Division Bell" e costruito sulle session dell'epoca di David Gilmour, Nick Mason e Richard Wright, è l'ultimo progetto a nome Pink Floyd, non ci saranno altri album o altre registrazioni.  

 

La mostra la cui apertura in un primo comunicato era stata annunciata di quattro mesi anziché di quattro settimane, vista l'importante richiesta di biglietti, era slittata per dei ritardi che avevano compromesso il rispetto dei tempi per l'allestimento. Poi un ultimo comunicato ha annunciato il definitivo annullamento della mostra perché "Non si sono verificate le condizioni necessarie per realizzare l’inaugurazione entro l'arco temporale a disposizione presso la fabbrica del vapore". Nel comunicato si aggiungono solo i riferimenti per il rimborso dei biglietti già venduti e un account twitter [@PFExhibitionIT] per seguire gli aggiornamenti circa un probabile spostamento in altra sede.


Inizio pagina