Migliora leggibilitàStampa
16 giugno 2015 , ,

Oren Ambarchi-Massimo Pupillo

SUBSOUND SPLIT SERIES VOL. 4

2015 - Subsound Records
[Uscita: 04/05/2015]

Australia-Italia  

 

SPLIT04_Ambarchi-Pupillo_72dpi_800pxL’incontro tra Oren Ambarchi e Massimo Pupillo è stato per certi versi inevitabile. Infaticabile ed eclettico il primo, chitarrista noto per le attività realizzate con i Sunn O))). Carismatico e inesauribile il secondo, bassista degli acclamati Zu e di numerosi progetti in giro per il mondo. Ad accomunare i due musicisti vi è un’incessante e affine ricerca sulle forme originarie del suono, esplorate nelle strutture minimali e matematiche da parte dell’australiano e nelle forme più psichiche e ascetiche da parte dell’italiano, in grado tuttavia di insistere allo stesso modo sui meccanismi profondi del nostro inconscio. Ecco allora che questo lavoro per la Subsound, suddiviso in due tracce per complessivi 42 minuti, diviene l’occasione per un’interminabile jam session in cui Ambarchi e Pupillo, come in un rituale sciamanico, creano le condizioni in cui la mente possa espandersi nell’ambiente esterno, in una progressiva ed ipnotica perdita di coscienza.

 

Ambarchi-Pupillo-DSC_0075_SE’ come se la compenetrazione di questi due mondi avvenisse attraverso un interminabile lavorio sulle superfici, con l’obiettivo di oltrepassare le opposte resistenze. L’incontro/scontro tra le leggi matematiche che sottendono il mondo naturale e le forme indicidibili del nostro inconscio, prende corpo in un mantra psichedelico particolarmente diluito e ipnotico, in cui l’opposizione tra materia e forma AmbarchiDSC_0013_Sviene risolta in un continuum olistico ed avvolgente. Un viaggio che riprende per certi versi le odissee joyciane e che trasporta l’ascoltatore in territori oscuri e inquieti. Un album notevole che impreziosisce la collezione delle “Subsound Split Series”, giunta al quarto volume, che già propone nel proprio catalogo le collaborazioni tra i Deflore e gli Infection Code, tra i Morkobot ed i Vanessa Van Basten e tra i Mombu e gli Oddatee. 

 

Voto: 7/10
Felice Marotta

foto 2-3: di Felice Marotta 

 

Official        Social / Social        Subsound Records     

   


Audio

Inizio pagina