fermoposta.it → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
14 ottobre 2018 , ,

Acquasumarte

VIVERE NON SI PUO’

27 Aprile 2018 - Dischi Uappissimi

aquasumarte phpThumb_generated_thumbnailjpgGli Acquasumarte sono Vincenzo AversaAntonio Conte, Francesco Todisco e Federico Caramia. La band pugliese (Bari/Monopoli), a quattro anni dall’uscita del lavoro autoprodotto “Torniamo Presto”, ha pubblicato “Vivere non si può”. Il disco si apre con la title-track che preannuncia chiaramente la linea dell’album, un prodotto molto fluido e fruibile. I temi affrontati sono prevalentemente sociali, imperniati sulla quotidianità ed esistenziali (La vita non è vita, Questo paese).

 

La voce penetrante e narrante di Vincenzo Aversa è accompagnata soprattutto dalla tastiera di Antonio Conte, che gioca un ruolo fondamentale in tutta la produzione del disco. Più di un brano si apre con il suono elettronico della sua tastiera (Cose vere, Vento d’inverno), acquail cantautorato folk si incrocia con lo ska-pop, e a volte quello stupendo suono d'organo farfisa che permea tutto il disco fa affiorare - inconsapevolmente? - fantasmi di vecchie band inglesi (Stranglers) anni '80 (Vecchia musica, Questo paese). Questa fusione di generi, unita a testi molto scorrevoli, ha generato un prodotto tanto piacevole quanto mai monotono per tutta la sua durata.  

 

Giulia Bui

Video

Inizio pagina