Migliora leggibilitàStampa
29 luglio 2013

Nuovo progetto per Peter Gabriel e ad ottobre è in Italia


GABRIELPETERfotoufflowProsegue il continuo sperimentare con la musica di Peter Gabriel. Dopo l'uscita di "Scratch my back" (2010) in cui la sua mente creativa e instancabile si divertiva a giocare con le canzoni altrui, adesso è il momento di "rendere il favore" e, seppur con qualche slittamento di date dovuto agli impegni dei diversi artisti che si sono prestati a collaborare al progetto, esce a settembre, esattamente il 23, "And I’ll Scratch Yours", dove gli artisti che sono stati reinterpretati da Gabriel in "Scratch my back" cantano una sua canzone.
In realtà il progetto è unico "Scratch My Back - And I’ll Scratch Yours" (letteralmente gratta la mia schiena e io gratto la tua!)  sarebbe dovuto uscire contemporaneamente e non a distanza di tre anni, per l'occasione è quindi disponibile il pacchetto con entrambi i cd piuttosto che il solo cd in uscita a settembre. «Ogni artista ha optato per un differente approccio alle canzoni di Gabriel. Alcuni hanno scelto di reinterpretare radicalmente il materiale originale, rendendolo a malapena riconoscibile».
Il 7 ottobre Peter Gabriel si esibirà al Forum di Assago (MI), per ora unica data italiana, con il suo "Back To Front Tour" per celebrare il 25° anno dalla pubblicazione di "So" e per l'occasione sarà riunita la formazione originale del tour di "So": Tony Levin al basso, David Rhodes, chitarra, David Sancious alle tastiere e Manu Katche, batteria.

 

La tracklist di "And I’ll Scratch Yours":
I Don’t Remember - David Byrne
Come Talk to Me - Bon Iver
Blood of Eden - Regina Spektor
Not One of Us - Stephin Merritt
Shock the Monkey - Joseph Arthur
Big Time - Randy Newman
Games without Frontiers - Arcade Fire
Mercy Street - Elbow
Mother of Violence - Brian Eno
Don’t Give Up - Feist feat. Timber Timbre
Solsbury Hill - Lou Reed
Biko - Paul Simon


Inizio pagina