Migliora leggibilitàStampa
18 dicembre 2012

Gli ospiti vip nella colonna sonora di “Sound City”


Paul-McCartneyQualche tempo fa il frontman dei Foo Fighters, Dave Grohl, ha lasciato molti fan orfani e smarriti per il momentaneo standby della band che sembrava preludere a qualcosa di più drastico. Nel suo esplicito desiderio di dedicarsi ad altri progetti ha percorso la strada del regista, ed ora debutta alla direzione del documentario "Sound City – Real to Reel" (Roswell) in uscita alla fine del prossimo mese. Il film racconta storie e leggende nate nello studio di registrazione californiano dove sono stai incisi ad esempio "Rumours" dei Fleetwood Mac e "Nevermind" dei Nirvana ed è presentato in anteprima al Sundance festival che si svolge tra il 17 e 27 gennaio. La colonna sonora ha visto collaborazioni eccellenti tra cui Krist Novoselic, Corey Taylor, Trent Reznor e Paul McCartney. Nelle ultime settimane proprio l'esibizione di Sir Paul McCartney per la seconda volta su un palcoscenico con i membri superstiti della band dei Nirvana, ha sollevato un gran polverone di rumors e illazioni, la maggior parte delle quali quanto meno improbabili, di sicuro ha fatto storcere qualche "dotto" naso da rocker. Chiunque faccia musica e dintorni non si lascerebbe mai scappare la possibilità di una collaborazione con "re Mida" McCartney, anche se decidesse di suonare il triangolo, figurarsi un "battesimo" con un cameo di Sir Paul in persona.


Inizio pagina