Migliora leggibilitàStampa
14 aprile 2015 ,

Sur Edizioni “L’Esercito di Cenere” Live Soundtrack: Sacri Cuori-Daniele Onorati

31 marzo 2015, Roma, Le Mura


esercito-cenereLa Sur, piccola casa editrice indipendente fondata nel 2011, specializzata in letteratura latinoamericana ha presentato una nuova edizione de “L'esercito di cenere” di José Pablo Feinmann, tradotta da Francesca Lazzarato, presso il club “le Mura” di Roma. Non è stata la semplice presentazione di un libro che è ormai un classico della letteratura argentina: le pagine del romanzo hanno preso vita con le parole di Daniele Onorati e le musiche di Antonio Gramentieri e Diego Sapignoli della band romagnola Sacri Cuori, che ha raggiunto fama internazionale collaborando con musicisti del calibro di Marc Ribot, Hugo Race (Bad Seeds), Dan Stuart (Green On Red), componendo colonne sonore premiate come quelle del film ”Zoran il mio nipote scemo” (regia di Matteo Oleotto 2013) .

 

 

IMG_0412-2In apertura il brano House of  dust (da “Douglas & Dawn”, 2010), poi dopo il primo ingresso di Daniele Onorati (Teatrolab), è bastato socchiudere un attimo gli occhi, trasportati dal ritmo dell'improvvisazione. Tra gli incastri di parole e musica il brano Fortuna (Douglas & Dawn); un western si snoda rivelando pian piano i suoi personaggi, tenente Quesada  il Colonnello Andrade del settimo cavalleggeri, la pampa durante la guerra d'indipendenza. Una colonna di soldati si fa strada nel deserto alla ricerca di un nemico invisibile nello sconfinato orizzonte ma presente dietro una collina, nell'oscurità della notte, un pensiero continuo che lascia tracce del suo passaggio nelle menti dei poveri soldati come strascichi di una malattia incurabile.

 

 

Ad aprire il secondo blocco di letture Land of thousand (Douglas & Dawn), per poi continuare improvvisando a sostenere le parole di Onorati, per aiutare la nostra mente a visualizzare immagini di personaggi a tinte forti, come usciti dalle tavole di Francisco Solano Lòpez. I monologhi allucinati sostenuti da feedback e chitarra slide, rendono fin IMG_0407-2troppo bene la sensazione della follia, la disperazione di chi insegue un miraggio, delle anime intrise nella cenere della sconfitta. Chiari sono i riferimenti alla letteratura di Melville e Buzzati o in versione cinematografica l'”Herzog” di Fitzcarraldo ed  "Aguirre il furore di dio”. In chiusura dopo i ringraziamenti una versione IMG_0300-2molto riadattata di Badlands di Bruce Springsteen. Un reading che ben si fonde con la musica cinematica di Gramentieri (chitarra) e Sapignoli (batteria), per l'occasione resa libera da troppi schemi per duettare in modo fluido con la voce di Onorati. Attendiamo con ansia altre iniziative da parte della Sur Edizioni e l'uscita del prossimo album  dei  Sacri Cuori di cui è disponibile all'ascolto il singolo omonimo Delone.

Lorenzo Vecchio

Evento   Social       Sur Edizioni       Sacri Cuori Official      Sacri Cuori Social 

 

Photogallery di Lorenzo Vecchio 

 

IMG_0297-2.jpgIMG_0300-2.jpgIMG_0325-2.jpgIMG_0334-2.jpgIMG_0340-2.jpgIMG_0346-2.jpgIMG_0352-2.jpgIMG_0353-2.jpgIMG_0356-2.jpgIMG_0364-2.jpgIMG_0373-2.jpgIMG_0384-2.jpgIMG_0400-2.jpgIMG_0404-2.jpgIMG_0407-2.jpgIMG_0412-2.jpg

 


Video

Inizio pagina