Migliora leggibilitàStampa
7 maggio 2017 ,

Föllakzoid feat. J. Spaceman

LONDON SESSIONS EP

2017 - Sacred Bones Records
[Uscita: 20/04/2017]

Cile-Inghilterra

 

Due soli brani, tratti dal loro disco del 2015 “III” costituiscono questo ep registrato a Londra nel 2015 dai cileni Föllakzoid, ma questa volta le incisioni vedono un ospite d'eccezione, Jason Pierce aka J. Speciman,  il chitarrista degli Spacemen 3 e degli Spiritualized con il quale la band ha da tempo stretto amicizia. Le due tracce, superiori ai dieci minuti ci confermano la qualità della band di Santiago del Cile e ce la fanno riascoltare in due episodi, Electric ed Earth, significativi del loro ultimo disco. La presenza di Pierce rilegge la musica del trio cileno rendendola meno spigolosa e geometrica, meno kraut se vogliamo, così Electric diventa ancor di più un' impossibile danza robotica ed elettrica su una pista galattica fra chitarre riverberate, fuzz e fughe verso uno space rock lisergico e martellante. Earth, come dice il titolo, ci porta invece a una dimensione più fisica, tribale, una trance psichedelica che a dispetto della fisicità geometrica del ritmo produce un effetto straniante e alterato in chi ascolta.

follakzoid-j-spaceman-pr-photoCome sempre in questi casi il disco rappresenta un'occasione imperdibile per i fan e gli estimatori della band, non aggiungendo o togliendo nulla a quanto già non si conosca, ma offrendone un'angolazione diversa, grazie all'innesto di un musicista di pregio come J. Spaceman. Ma potrebbe anche essere un primo approccio per chi non conoscesse la psichedelia di ispirazione kraut dei Föllakzoid.  

 

Voto: 7/10
Ignazio Gulotta

Audio

Inizio pagina