Migliora leggibilitàStampa
2 settembre 2018 , ,

Electric Swan

WINDBLOWN

Uscita: 6 Maggio 2017 - Black Widow Records

Italia

 

Electric Swan - CoverA quattro anni di distanza dall'interessante“Swirl in Gravity” la formazione piacentina Electric Swan torna a far parlare di sè nel 2017 rilasciando un nuovo capitolo discografico  -il terzo per l'esattezza- sotto l'egida della storica label genovese Black Widow. Nato nel 2008 come progetto solistico del chitarrista Lucio 'Swan' Calegari (già fondatore dei Wicked Minds) Electric Swan attinge a piene mani dall'hard rock ed il blues anni settanta le proprie intenzioni -ed intuizioni- artistiche dissipando vertiginose ed energiche performance abilmente sottolineate dalla poderosa timbrica della vocalist Monica Sardella. La rinnovata sezione ritmica è affidata al bassista Vincenzo Ferrari ed il batterista Alessandro Fantasia. Le undici tracce di Windblown(una dodicesima, Midnight, rivisitazione di un classico a firma Marc Bolan è presente esclusivamente nella versione su compact) custodiscono l'anima di questo cigno elettrico abile nel sospingersi in territori sonori marcatamente hard senza disdegnare incursioni nel blues ed in ambienti psichedelico-funk: si ascoltino il re-make di If I'm in Luck I Might Get Picked up in cui interviene con tanto di hammond, moog e mellotron Paolo Negri e Beautiful Bastard con al sax Sergio Battaglia.

Electric Swan (Band)Echi quindi di sonorità care ai cari Page e Byron ma anche rimandi all’heavy d'oltreoceano (i Grand Funk Railroad sono omaggiati con Sin's Good Man's Brother). Cry Your Eyes Out, Leaves e Carried by the Wind appaiono gli episodi più rappresentativi del disco a tal proposito mentre merita una menzione speciale Here is Nowhere, suggestiva ballad in cui le doti interpretative della Sardella si esaltano nel bel mezzo di dilatati assoli di chitarra e melodiose incursioni di flauto. Distribuito a dicembre 2017 anche in versione vinilica, “Windblown” si rivela proposta di buono spessore nella quale ogni tassello (tecnica, creatività e feeling) sembra esser collocato nella posizione giusta. Ed in tutto ciò la visionaria opera di copertina realizzata dall'artista slavo Saša Montiljo non può che considerarsi l'adeguato fiore all'occhiello.   

 

Voto: 7/10
Alessandro Freschi

Video

Inizio pagina