Migliora leggibilitàStampa
12 luglio 2014

Tommy Ramone

Si spegne l’ultimo Ramones

2014

tommy_ramone_bio_photo                          1952- 2014

 

Se ne è andato l'11 Luglio 2014 l'ultimo dei quattro fondatori dei Ramones, Tommy Ramone, all'anagrafe Tamás Erdélyi (nato a Budapest). Aveva 62 anni e da tempo era malato di cancro al fegato. Fu batterista solo nei primi tre album storici e seminali della punk band,  "Ramones" (1976) recentemente premiato con il disco d'oro, "Leave Home" (1977) e "Rocket To Russia" (1977). Tommy è presente anche nel doppio formidabile vinile "It's Alive" (1979) registrato al Rainbow di Londra il 31 dicembre 1977, una delle ultime esibizioni con la formazione originale. Poi aveva preferito lasciare il posto di batterista (a Marky Ramone) per rapporti non proprio idilliaci con Joey, Dee Dee e Johnny - era il loro capro espiatorio - preferendo ricoprire un ruolo più riservato, come manager e produttore - a singhiozzo - della band di New York.  Per la cronaca Tommy Ramone produrrà anche i Redd Kross di “Neurotica”  (1987) ed i Replacements di "Tim" (1985).

 

tommy"It wasn't just music in The Ramones: it was an idea. It was bringing back a whole feel that was missing in rock music – it was a whole push outwards to say something new and different. Originally it was just an artistic type of thing; finally I felt it was something that was good enough for everybody" 

 

"Non si trattava solo di musica, con i Ramones: era un concetto. Il concetto di riportare indietro un'emozione che mancava da tempo nella musica rock - una spinta in avanti per dire qualcosa di nuovo e diverso. All'inizio sembrava solo una cosa artistica, ma in seguito mi è sembrata una cosa che piacesse a tutti" -  Tommy Ramone, 1978

M.P. - P.W.B.

Video

Inizio pagina