Fermoposta → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
5 agosto 2018

Black Anis

RESONANCE 21:16

22 Marzo 2018 - Autoproduzione

black anis a1246079176_16Vengono da Cipro e fanno un blues-rock di pregevolissima fattura: “Resonance 21:16” è l’EP di esordio dei Black Anis, senza dubbio il preludio di una carriera che lascia intendere risvolti più che interessanti. Non bisogna farsi ingannare dalla provenienza isolana di questo quintetto, che lascia trasparire un sound dal grande respiro internazionale. Le gustose tessiture armoniche di derivazione blues fanno da podio per la magnifica voce di Adriana Di Antonio (che tradisce evidenti origini italiane), capace di dare al suo timbro un’impronta chiara e graffiante a seconda del grado di acidità dei riff di chitarra e del mood generale del brano che gira nel lettore (molto bella l’altalena di atmosfere in Kofax, tra la delicatezza delle chitarre acustiche e la dirompenza epica dopo la prima strofa). Tra le cinque tracce spiccano il primo singolo della band (formatasi nel 2016), la travolgente Don’t Leave Me, e la delicatissima ballata blues Angel, che si fregia dell’onirico intreccio tra le voci della Di Antonio e di Mikaela Tsangari (compare anche in fase di produzione al fianco di Orestis Savva). Intenso trip sonoro nella dimensione ultrasensoriale questo “Resonance 21:16” è una graditissima sorpresa. Non resta che attendere la prova su full lenght. 

 

Riccardo Resta

Audio

Video

Inizio pagina