fermoposta.it → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
22 giugno 2012 ,

Zedded

ZEDDED

2012

zeddedNon si sono risparmiati questi quattro ragazzi di Livorno, Andrea Filippi (voce), Francesco Sorgente (chitarra), Dario Brandini (basso, cori) e Francesco Benvenuti (batteria): dentro questo disco, registrato in presa diretta e su supporto analogico, c'è  tanta energia, tanto calore, un suono grezzo e potente, sorretto dal basso in perenne saturazione e da una batteria pestata a dovere, sul cui tappeto si innestano la chitarra, spesso su registri acuti e la voce, anch'essa al limite del feedback, sia fisiologico che elettronico. Siamo su territori hardcore, con una certa inclinazione al noise, un suono piuttosto “americano”, per capirci, in cui echeggiano ogni tanto, con mio grande piacere, i meravigliosi Nomeansno, proprio per l'uso del basso non solo in funzione ritmica, ma anche melodica. I pezzi si susseguono senza soluzione di continuità, a dare un senso di unicità ad un lavoro privo di cadute di tono, probabilmente anche a seguito di una scelta mirata delle composizioni da includere nella mezz'oretta di durata del disco. Lodevolmente, tra l'altro, i ragazzi hanno ritenuto di utilizzare il formato CD più che altro per la vendita diretta ai concerti, mentre il formato digitale è disponibile in download libero. Giusta scelta, per chi vuol farsi conoscere. Le canzoni allora, le mie preferite, almeno: la partenza, con l'accoppiata Intro/Clemency è folgorante, ma il meglio arriva con il punk sfrenato di Bugatti, con il riff “killer” del basso a entusiasmare. Poi la brevissima (meno di un minuto), violenta Tania, che introduce un altro dei momenti migliori del disco, la possente Brownie Honey, ancora punk urticante. Odore (buono) di Nomeansno, come dicevamo prima, si sprigiona da Clauco e Fujiko, due pezzi un po' più complessi e ottimamente riusciti. Il disco si conclude in gloria con Model Me, punkettona assai. Un buon esordio, quindi, bello tosto e distorto, come piace a noi.

 

Luca Sanna

Zedded: “ZEDDED”, 23.4.2012, Autoproduzione, free download

 

Zedded Free Download


Video

Inizio pagina