fermoposta.it → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
5 novembre 2018

The Zoids

VOID DIMENSION

14 Settembre 2018 - MiaCameretta Records

void-dimension-zoids-cover-ts1536975342Copertina nera, minimale, che ricorda per certi versi “Unknown Pleasure” dei Joy Division (1979). The Zoids sono una vecchia conoscenza del panorama rock italiano. Il power-trio è formato da Francesco Salemme (voce e chitarra), Luigi Mosillo (basso e voce) già componenti dei At the Weekend. A loro si è unito Domenico Benfante alla batteria. Il disco d’esordio del gruppo laziale vede la stesura a fine 2017 e la registrazione a febbraio 2018 nel VDSS Recording Studio di Filippo Strang. Il disco, edito per la label MiaCameretta Records, si presenta fluido: arrangiamenti essenziali con (per alcuni versi) reminiscenze del brit pop migliore anni ‘90 (Lex) e (per altri) l’indie rock di gruppi quali Kooks prima maniera e Strokes. Un concentrato di power-rock di 27 minuti: 9 brani dall’incedere incalzante e una lisergica bonus track finale. La title track di apertura Void Dimension è un brano compatto e tirato, con reminiscenze Pearl Jam. Più lisergica Waiting Sun con respiro a 360°: una lunga corsa di liberazione nei campi con il sole tiepido che riscalda. Il disco si chiude con Time II, brano sognante quasi barrettiano con chitarra acustica e voce psichedelica. Un viaggio con strade a doppie corsie e improvvisi tornanti: consigliato a chi ama viaggi e voli pindarici.  

Antonio Rotondo

Video

Inizio pagina