fermoposta.it → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
30 maggio 2016

Filippo Dr. Panico

TU SEI PAZZA

26 gennaio 2016 - Frivola Records

Energia allo stato puro, ironia, potenza sonora ed incredibile potenzialità creativa nelle dieci tracce di questo CD  di Dr. Panico. Cantautorato punk? Una definizione che sta stretta al lavoro di Filippo De Lisa e dei suoi sodali. Già il pezzo d'apertura, Ci vorrebbe una notte (scritta col più che emergente Calcutta), delinea le luci guida di un lavoro frutto d'entusiasmo, talento e trascinante gioia di far musica. Il testo è una sorta di loop vocale o se volete un mantra iterativo su una base adrenalinica in cui gli arabeschi sonori intessuti da chitarre, basso e batteria creano un raga rock alcoolico e pulsante. La voce di Filippo ci trascina in un turbine sonico assolutamente irresistibile. Nato sulla strada mentre le radio trasmettevano le hit dei più eterogenei protagonisti d'un'estate riminese in cui il nostro era dedito all'assemblaggio di pizze ed altre amenità d'asporto per turisti, “Tu sei pazza” racchiude citazioni meravigliosamente stravolte dei vari Venditti, Ranieri, Cocciante, Carboni shakerate in un cocktail a base di vodka e luminescente creatività. Ascoltate senza pregiudizi e lasciatevi trascinare dal vortice iperenergetico di brani quali Se bruciasse la città, Ogni volta che te ne vai o Tu sei pazza. Completamente scritto, cantato e arrangiato dal Dottore ad eccezione della già citata prima traccia, registrato all'Hombre Lobo Studio di Roma in presa diretta e, a detta dell'autore, in folgorante estasi alcoolica, Tu sei pazza dimostra come la scena romana del nuovo songwriting sia più che mai densa di artisti di livello. Come non citare Marco Rink alla batteria, Luigi Salvia al sax contralto, Claudio Strina al basso e alle chitarre soliste e Matteo Fiorino che ha armonizzato i cori e suonato la chitarra acustica. Bellissimo il package con i disegni e le grafiche di Antonio Pronostico con allegato un libretto di poesie da gustare e degustare. Questo disco racchiude lo spirito e il talento di un grande. Bellissimo.

Maurizio Galasso

Social      


Audio

Video

Inizio pagina