fermoposta.it → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
28 marzo 2019 , ,

Stanic Boulevard

STANIC BOULEVARD

25 Gennaio 2019 - Verve Italy, Universal

StanicStanic è un quartiere operaio nella periferia di Bari, che nel titolo del lavoro ma anche nel nome della band è in contrapposizione con Boulevard, che rimanda ad una più classica e lussuosa Parigi: l’album racconta in chiave jazz come un mood musicale raffinato possa incontrare anche tematiche urbane impegnative. Da More or Less, brano che richiama il blues americano, si passa a L’inverno e altre storie, canzone più elegante dedicata ad una donna, con straordinarie performance soliste di tutti gli strumentisti. La decisamente frenetica Escape for the soul introduce alla più quieta Tomorrow we’ll see; The Lonely Axeman è dedicata alla vita e ai successi del grande musicista di jazz fusion Allan Holdsworth, uno dei chitarristi più influenti del genere. Svandea e Khamsin sono gli episodi conclusivi: il primo è una cronaca di viaggio, il secondo prende il nome dal vento caldo e potente del Sahara e parla di rinascita. Ogni musicista è anche autore all’interno di un album suonato benissimo all’insegna del jazz rock, della fusion, ma che riporta anche alle bellezze strumentali del Canterbury sound: davvero una piacevolissima sorpresa.

 

Giulia Bui

Video

Inizio pagina