fermoposta.it → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
25 dicembre 2016 , ,

Cactus?

SORRY FOR MY ACCENT

20 ottobre 2016 - Indiemood

Molto positivo il terzo EP della band vicentina Cactus?, composta da tre giovanissimi che in appena due anni di carriera si sono già imposti come una delle più brillanti realtà indie del Bel Paese.

"Sorry For My Accent" è una sorta di manifesto dell'indole della band (un trio molto ben amalgamato): alle sonorità tipiche del post-punk e alle melodie che strizzano l'occhio al surf-rock, i Cactus? mescolano una discreta dose (magari non così consapevole) del brit pop anni '90 (dei Blur) e anni 2000 (si apprezza un suono che richiama nemmeno troppo vagamente i Kasabian della prima ora e gli Arctic Monkeys).

Quel che ne viene fuori è un sound volutamente lo-fi, figlio delle registrazioni casalinghe particolarmente evidenti nel suono delle chitarre, sovrastate dalle gradevoli armonie sospese create dal synth, dai canti molto ben armonizzati e da ritmiche a tratti dance (in Still Alone si ascolta la batteria elettronica). Un EP convincente, che gli è valso anche le attenzioni della famosa etichetta Domino Records (occhio al singolo I Don't Think It's Good For You To Stop Smoking, finito nella playlist Spotify della nota major britannica). Davvero un ottimo inizio.

Riccardo Resta

Social      Indiemood    


Audio

Video

Inizio pagina