fermoposta.it → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
27 febbraio 2017 ,

Tagua

SINCRONISIA

13 gennaio 2017 - Autoproduzione

È uscito a gennaio 2017 “Sincronisia”, LP d'esordio dei bergamaschi Tagua, la cui caratteristica principale è l'originalità del nome, che riprende una varietà di avorio vegetale particolarmente diffusa in Sud America e del tutto simile a quello pachidermico per colore e consistenza. Dal punto di vista strettamente musicale, “Sincronisia”  è un disco fedelmente ancorato all'anima più oscura del ventennio '80-'90: su una solida base indie rock, i Tagua costruiscono svolazzanti castelli con espliciti richiami gotici, stoner e new wave. Un disco che espone pedissequamente il paradigma di un sound che conosciamo ormai a menadito, arricchito dai cambi di tempo e dall'utilizzo della doppia chitarra che fa da piedistallo alla bellissima voce di Emanuela Valsecchi

taguaUn album, in definitiva, buono anche se non particolarmente originale (se non per i testi in italiano che, comunque, destano qualche perplessità in termini di affinità al genere) in cui spicca il singolo Carillon, il brano in assoluto meglio riuscito dell'intero disco. 

 

 

 

Riccardo Resta

Social   


Audio

Video

Inizio pagina