fermoposta.it → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
8 maggio 2017 ,

Pin Cushion Queen

SETTINGS_3 EP

2016 - Autoproduzione

pinTerzo capitolo di un work in progress musicale per i Pin Cushion Queen, trio bolognese che dopo “Settings_1” e “Settings_2” ha fatto uscire “Settings_3” a pochi mesi di distanza. Ogni Settings della serie è composto da tre brani che alternano mood sperimentale, indie rock e forma ballad. La band sperimenta vari generi musicali. Se il lavoro precedente prevedeva maggiori venature progressive e post-rock, questo si arricchisce di un sound più elettronico: appare evidente sin dal primo brano The tunnel, con uso di synth. Il suono pare provenire da un cunicolo insonorizzato, si diffonde fino all’altra estremità attraverso un mood distorto e cupo; intorno si fa spazio un’atmosfera selvaggia, degna colonna sonora di una danza macabra. Backwards future arriva quieto e rilassante alle orecchie, sembra eseguito da mani differenti.

pin c.q.Nella parte finale il tono disteso si dissolve, irrompe il suono delle campane di una cattedrale gotica a scandire il ritmo e le sonorità oscure tornano. Stesso climax nella conclusiva Wachosky, brano angoscioso di sapore post-metal. La triade di EP ascoltata per intera assume la forma di un unicum musicale: la band fa sapere che in realtà il progetto (frammentato) corrisponde ad un unico disco. 

 

Elisabetta Di Cicco

Audio

Inizio pagina