fermoposta.it → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
9 novembre 2012

Raffaele Vasquez

Senza Bastoni Tra Le Ali

2012 - Goodfellas Records

vasquezRaffaele Vasquez viene da Lecce e dal 2008 insegue un suo progetto personale, inizialmente pianistico, con due autoproduzioni chiamate "Giuliano" (2008) e "Nicotina 0,6" (2009), inoltre  nel film con Claudio Santamaria "Fine pena mai" sono presenti due suoi brani dal disco d'esordio. Raffaele oltre a scrivere canzoni alterna la sua attività musicale con spettacoli di cabaret, insomma un autore a 360 gradi. Questo "Senza bastoni tra le ali" è quindi il suo terzo lavoro ed esce per la Goodfellas  presentando 12 brani largamente autobiografici. Dietro al disegno infantile che accompagna il cd sono presenti i testi dei brani, in prevalenza dedicati all'universo femminile. Un disco pop di una leggerezza anche troppo marcata, che scivola via senza colpo ferire. Si parla di download ed mp3, Download appunto, di amore e giuramenti in  Pinocchio, in Articolo 832 si parla più che di possesso di cose da disporre di una persona e via discorrendo. Poi c'è Vedo tutto bianco, no non vi allarmate, Saramago ed il suo Cecità c'entra come il cavolo a merenda, e pure di patenti che ti dicono addio in Ti ho vista andar via. Tanta ironia che consiglia magari un ascolto di queste canzoni nell'esecuzione live, al termine del cd rimane poco di memorabile, non arriva mai il pezzo che te lo fa ricordare e scolpire in testa. Con Vasquez hanno suonato nel disco anche Marco Calabrese alle tastiere, Marco Bardoscia al basso, Andrea Rizzo e Alex Semprevivo alla batteria. La cosa migliore di tutto è lo scatto di copertina, una bella foto d'immacolata innocenza.  E penso di aver detto tutto.

 

 

Ricardo Martillos

Raffaele Vasquez. "SENZA BASTONI TRA LE ALI", 2012 Goodfellas Records

 


Video

Inizio pagina