fermoposta.it → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
5 agosto 2018 ,

Superportua

RESTERAI SEMPRE UNO

11 Aprile 2018 - Dischi Soviet Studio

superportua CoverIstantanee dal passato e proiezioni di un tempo che verrà. Riflessioni esistenziali in bilico tra oscurità e luce. Sono tematiche intime ed autobiografiche ad animare le liriche di "Resterai sempre uno" debutto sulla lunga distanza del sestetto trevigiano Superportua. Nato nel 2011 con all'attivo due EP, il combo attualmente composto da Michele Romanello (voce), Fabio Tullio (basso), Nicola Biadene e Matteo Pezzutto (chitarre), Stefano Petterson (batteria) e Sergio Orso (violino) rilascia un album dalle liriche rigorosamente in italiano che attinge le sue sonorità dagli stilemi tipici della scena post-punk di fine settanta. Nove tracce di buona fattura, sorrette da precisi arrangiamenti e realizzate con il contributo di un manipolo di talentuosi ospiti d'onore (tra gli altri i sassofonisti Sergio Pomante e Alessandro Brunetta); si ascoltino Corposcoglio, Credervi Santi e Permafrost per apprezzare le potenzialità di una band dalle idee molto chiare, che per personalità e creatività si rivela ben più smaliziata di quanto non dica il suo curriculum discografico.  

 

Alessandro Freschi

Audio

Video

Inizio pagina