fermoposta.it → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
1 giugno 2016 , ,

Mary Cristallo

PASSION SPACE

2016 - Autoproduzione

passion spaceMary Cristallo (Marika Pacella) è una giovane ragazza barese che si affaccia timidamente nel mondo della musica con questo disco totalmente autoprodotto e registrato in assoluta solitudine, solo la sua voce e la sua chitarra. Una scelta molto coraggiosa.

Solo in un brano, 13th of May, ha scelto di accompagnarsi al piano, dimostrandosi a proprio agio in un pianismo swingato e ritmato. Per tutte le canzoni che compongono questo promo digitale dal titolo “Passion Space” la cantautrice ha scelto la lingua inglese, con la quale si rivela molto a suo agio dal punto di vista espressivo. Solo una, Ti Darò il Cielo è cantata in italiano, versione diversa di I Will Give You The Sky. E su questo brano vorremmo soffermarci, perché se da un lato la nostra lingua non sempre ne agevola il cantare è anche vero che forse è questo il brano più rischioso (proprio perché non sempre Mary è a suo agio con l'italiano) e personale, il più grintoso che rimanda alla sicula cantantessa Carmen Consoli e potrebbe indicare una feconda via per il futuro. 

 

Gli altri brani offrono un cantautorato spigliato con forte inclinazione pop, brani brevi che si propongono a un ascolto non troppo impegnativo, ma gradevole, alternando canzoni dal ritmo più veloce e sbarazzino come Swallow Love e It Rains Love, ad altre di matrice più IMG_0709decisamente folk come Dancing With Moon How To Make A Cocktail in 3 Minutes, ad altre ancora dai toni più intimi e scuri come Fear Of The Night.

I Will Give You The Sky è una pop song cantata con intensità, una delle cose migliori di Passion Space. Certo il tutto è ancora acerbo e non sempre la voce [che a tratti può ricordare le inflessioni di Dolores O'Riordan (Cranberries)] è ben calibrata, soprattutto sui toni alti,  ma questo esordio autoprodotto è un primo passo interessante verso la strada di un cantautorato maturo ed espressivo. Brava Mary, avanti così!

 

Ignazio Gulotta

Video

Inizio pagina