fermoposta.it → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
11 gennaio 2018

SouthZone Saxophone Quartet

OTHER SIZE

6 ottobre 2017 - Terre Sommerse

Arrangiare standard del jazz per un quartetto di sassofoni non è opera semplice, anche se non mancano precedenti di grandi nomi nella storia. Il SouthZone Saxophone, con questo lavoro "Other Size" pubblicato dalla etichetta Terre Sommerse, si presenta come un quartetto italiano che potremmo definire 'canonico' di sassofoni (alto, tenore, baritono e soprano), e l'elemento che più desta sorpresa è che a suonare il baritono vi è una donna (Laura Venditti). Il repertorio scelto è composto da brani per lo più molto conosciuti e cantabili (come Ain't Misbehavin, Smoke Gets in Your Eyes, Take Five, Ultimo Tango a Parigi, A Night in Tunisia, Oye como va). Gli arrangiamenti, composti nella maggior parte dei casi da musicisti che non fanno parte del quartetto, rispecchiano la melodia e la struttura originale dei brani, anche laddove si inseriscono i contrappunti a turno di ciascuno degli altri sassofoni, in primo luogo il baritono, che tengono la ritmica come fossimo in una big band. Il baritono si muove costante e irreprensibile su linee di walkin' bass, dando così la possibilità agli altri di esporre i temi e improvvisare, secondo il tipico modo di procedere nell'interpretazione degli standard. L'insieme è sempre molto misurato ed equilibrato. Le parole della cantante Ada Montellanico nelle note di copertina suggellano e conferiscono un marchio all'intero lavoro.

Sergio Spampinato

Social      Terre Sommerse   


Audio

Video

Inizio pagina