fermoposta.it → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
17 dicembre 2012

Elettrocapra

L’AVVENTO DELLA GRANDE BESTIA

2012 - Utu Conspiracy

elettrocapraElettrocapra è un trio noise-rock di Firenze, composto da Nicola Savelli alla batteria, Massimiliano Grassini al basso e voce, e da Francesco Notarbartolo alla chitarra e dedito alle sonorità tipiche del rock americano figlio del periodo compreso fra la fine degli anni ottanta e i primi novanta: siamo dalle parti di Butthole Surfers e Jesus Lizard, per intenderci. L' approccio è chiaro dal primo momento: ritmi incalzanti, basso deragliante/distorto e chitarre noise, testi declamati nello stile malato di David Yow. Questo è il sound di base, che però passa dal noise cattivo di cui sopra al post-punk più ossessivo e ironico di un brano come La mazurka della rivoltella per poi delinearsi in un pezzo più "rilassato", vicino al noise-blues dei Laughing Hyenas (Giacca Nova). Si prosegue fra cyber-punk (Sex for robots), danze tribali che ricordano vagamente i Cop Shoot Cop (Silvana) e certo math-rock 90's (Burning lady), nonchè trame post-core di scuola No Means No. Nell' insieme un lavoro non particolarmente originale, ma d' altra parte le intenzioni della band sono chiarissime: fare felici gli amanti (nostalgici) del genere.

 

Andrea Fornasari

Elettrocapra: "L' avvento della grande bestia", LP, 13 Luglio 2012, Utu Conspiracy


Audio

Inizio pagina