fermoposta.it → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
5 febbraio 2018 , ,

Abramo

IMPROBE FACTUM

1 settembre 2017 - Grotta Records

Abramo è un progetto nato nel 2013 da Francesco Stoned a cui successivamente si sono uniti Laura Desideri, Gabriele Zannini ed Emanuele Magni. La base concettuale del progetto è quella di generare una musica medianica, in grado di captare echi di vite passate e trascritte nell’inconscio come su una tavola di cera. Il flusso che ne scaturisce è una sorta di monologo interiore la cui forma verbale utilizza un alfabeto misterico ricavato dagli anfratti nascosti dello spirito e delle sue inquietudini. "Improbe Factum" è un esordio che sintetizza la ricerca condotta in questi anni sulla dissezione del rumore, assimilando da un lato la materia oscura del black metal europeo, dall’altro combinandola con elementi tratti dall’estremismo sonoro di Merzbow. Le quattro tracce dell’album sono attraversate da un’energia oscura che lentamente si dischiude come in una sorta di parossismo latente che dall’interno corrompe la carne sino a smembrarla. Il rituale sciamanico si apre con le invocazioni di Io e dei i suoi droni intrecciati ai richiami della voce di Laura Desideri, vicina alle vibrazioni nere di Diamanda Galás. Improbe segna l’inizio della discesa agli inferi con una efferatezza propria dei Mayhem, mentre Malevolenza è il delirio dell’irrazionale che prende il sopravvento. In chiusura gli oltre diciotto minuti di Ego, prima doom spietato e allucinato di scuola Sunn O))) e poi effluvio dark ambient. Improbe Factum è un lavoro denso di riferimenti che necessita di un approccio meditato e profondo. Esperienza trascendentale da compiere lasciando alle spalle i propri demoni. 

 

Giuseppe Rapisarda

Social     Grotta Records     


Audio

Inizio pagina