fermoposta.it → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
17 settembre 2015

Dada Circus

IL LATO DEL CERCHIO

4 giugno 2015 - Autoproduzione

Dada Circus IL LATO DEL CERCHIODisco d'esordio per questa formazione della provincia romana, un sestetto che alla formazione base rock aggiunge tromba e flicorno. Le influenze della band sono chiare: ska, folk e rock, mischiati in una pozione che è congeniale alla dimensione di piazza e a quella particolare e con regole tutte sue dei concorsi per band emergenti. Lo testimoniano le molte date del tour che accompagna questa uscita e i loro risultati a RockTargatoItalia 2013.

 

I ritmi incalzanti e il gusto nell'arrangiamento musicale nell'uso dei fiati costituiscono sicuramente una marcia in più per questa formazione, che affida al cantato di Samuele Pasquali il suo biglietto da visita. La voce infatti è onnipresente, si compiace nell'infilare parole ad effetto nelle trame sonore, a volte però pregiudicando l'ascolto e la canzone, che per aprire le ali avrebbe bisogno di più sfumature. Dando così importanza alla parola, non possiamo esimerci dall'evidenziare un po' di pretenziosità nei testi, che tradiscono in realtà una minore esperienza rispetto a quella millantata. La quadratura del cerchio è metafora di un problema matematico senza soluzione: a volte la via verso la completezza è semplificare, piuttosto che aggiungere e complicare, un suggerimento che ci permettiamo di dare ai Dada Circus per il loro cammino futuro.

Rachele Cinarelli

Social      


Audio

Video

Inizio pagina