fermoposta.it → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
3 novembre 2013

Claudio Cataldi

HOMING SEASON

2013 - Som Non Label

cataldi"Homing Season” è il nuovo lavoro del songwriter siciliano Claudio Cataldi, capace di affascinare l’anima attraverso atmosfere toccanti ed avvolgenti. Il disco si apre con Song of Hate, caratterizzata da una ritmica piuttosto asciutta, ammorbidita da un dolce riff chitarristico e dall’intrigante vocalità del cantautore. Di grande impatto emotivo è l’utilizzo del violoncello, anche nella commovente Take Care;  September Air veicola leggiadra leggerezza folk-rock.  Let’s Go To The Secret Place è tra i pezzi migliori del disco: qui Cataldi riesce persino ad evocare mr. Steve Kilbey, con sonorità che ricordano non poco quelle dei The Church,  come anche nei pezzi dalla ritmica più sostenuta.  Dopo un’ipnotica A Magic for You la lenta e rilassante Unconfined e Nowadays dall’orecchiabile e luminoso refrain, arricchita dalla presenza di tastiere. Infine Cal, il cui testo è ispirato a “Middlesex” di Jefferey Eugenides, dona un tocco di spessore raffinato all’intero disco. Homing Season insiste sul folk, questa volta contaminato da dreampop e shoegaze. L’artwork raffigura un’immagine ingrigita di gigli, rispecchiando fedelmente le caratteristiche dell’album: puro, diretto, fragile e malinconico.  

Roberta Gambaro

 

uscita:  23 settembre 2013

 

Som Non label /Claudio Cataldi

 

Tracklist

Song of Hate 03:30

September Air 03:44

Let's Go To The Secret Place 02:40

Self Esteem 03:35

Take Care 04:06

A Magic For You 03:23

Unconfined 04:20

Final 03:50

Nowadays 03:50

Cal 03:58


Audio

Inizio pagina