fermoposta.it → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
20 gennaio 2016 ,

Elpris

ELPRIS

6 novembre 2015 - Libellula / Audioglobe

Elpris ELPRISRagazzi che s’incrociano nello scenario di una delle tante città dell’eterna provincia italiana, in questo caso Macerata, e decidono di cantare la contemporaneità che li circonda, in chiave pop-folk, con accenti di critica sociale e descrizioni di stati d’animo intimistici individuali, e ritratti in musica di una generazione dal futuro indecifrabile. Gli Elpris, al loro primo lavoro, rappresentano tutto questo. Con un retroterra di tutto rispetto, concerti al fianco dei Modena City Ramblers, finalisti ad Arezzo Wave, la partecipazione a Musicultura, la stesura della colonna sonora de “I treni non esistono”, spettacolo per ragazzi a cura dell’associazione Hoppipolla, la produzione di Andrea Mei (Gang, Nomadi), giunge per i ragazzi marchigiani la chance del loro primo album, ed è una chance ben sfruttata. Gli Elpris sono: Sebastiano Pagliuca, chitarre, testi e voce; Matias Iobbi, voce; Francesco Coacci, basso e voce; Giandomenico Cicchetti, violino; Federico Cippitelli, organetto; Luca Chiurchiù, batteria. Dieci tracce leggere come l’aria, un frizzante connubio di pop e folk, tarsiato dal peculiare e pregnante suono del violino, voce ispirata e testi non banali. Un buon esordio, di certo.

Rocco Sapuppo

Social       


Audio

Video

Inizio pagina