fermoposta.it → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
8 novembre 2014

Capobranco

Capobranco

2014 - Jetglow Recordings

capobrancocopertinaDavvero corposa e godibile questa proposta di Capobranco, giovane trio padovano. L’omonimo primo lavoro in studio in questione, con testi in lingua madre, pur contenendo riferimenti artistici e concettuali a più di una nota band del panorama rock italiota (il timbro e le inflessioni vocali del cantante chitarrista Alex Boscaro richiamano non poco il Piero nazionale!) rivela però alla fine una personalità forte e già ben definita. A partire da una dimensione strumentale agile, dinamica, ricca di situazioni e soluzioni geniali, sempre sfaccettate, che dimostrano quanto la vecchia formula rock del trio funzioni ancora alla grande quando ad alimentarla sono tre musicisti intelligenti e creativi. 

 

capobrancoUna sezione ritmica tagliente e potente, un chitarrista duttile e dall’espressività trascinante. Alex Boscaro (voice-guitar) Valerio Nalini (bass) Enrico Carugno (drums)  inanellano dieci brani (di loro composizione) di orgoglioso, fiero ed aggressivo alternative rock, dal taglio di volta in volta funk (Capobranco, Fuorionda), noise (Bello Dentro, Il Gioco dell’Amore), heavy (Tilt, Giovani Allievi).

Ma ogni brano, come su capospiegato, nel suo dispiegarsi rifugge staticità e minimalismo come la peste, è in continuo mutamento e divenire: senza dubbi è questa la prerogativa più valida e significativa della band. Si aggiungano dei testi sempre molto caustici se non autoironici - declamati con un notevole sfacciato carisma dal chitarrista Alex Boscaro - anche quando ad essere celebrato sarcasticamente è quell’‘istinto animale’ che sta un po’ alla base del concept di questo lavoro. Un debutto davvero brillante.

Pasquale Boffoli

Uscita: 29 Gennaio 2014  

 

Capobranco 

Capobranco – Facebook   

Jetglow Recordings - Capobranco

 

Line-up:

Alex Boscaro - Voice/Guitar
Valerio Nalini - Bass
Enrico Carugno – Drums 

 


Audio

Video

Inizio pagina