fermoposta.it → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
22 dicembre 2017 ,

Canzoniere Grecanico Salentino

CANZONIERE

13 ottobre 2017 - Ponderosa Music Records

Il connubio è quello, riuscitissimo, tra le sonorità della tradizione etnica salentina e conseguente strumentazione (violino, fisarmonica, ciaramella, zampogna, ecc.) e quelle più avanzate e tecnologiche prodotte da sampler, programming, synth bass, moog, etc. La musica invece, nonostante la scrittura sia originale e attuale, (un solo brano, Pizzica da sira, è un traditional) rimane figlia delle feconde terre musicali del Salento delle quale il glorioso CGS, attivo fin dal 1975 è l’esponente di maggiore spicco.

 

Tra brani lenti e suggestivi come la splendida ninna nanna Tienime e altri più movimentati e andanti con moto, si dipanano le dodici canzoni in lingua salentina proposte da voci sia CGS-fotomaschili che femminili sempre coinvolgenti. Tra delicati arpeggi di chitarra e danze sfrenate qualche seduzione di altre musiche di là dal mare affiora talvolta (Subra e sutta), arricchendo la tavolozza dei colori di delicate sfumature arabeggianti, rendendo ancora più compiuta l’operazione di recupero della trazione mediterranea in un album di grande lucentezza e da non perdere assolutamente se si ama la musica popolare del nostro meridione. Se invece la si vuole (ri)scoprire e conoscere al meglio, questo album è un magnifico punto di partenza.

Maurizio Pupi Bracali

Audio

Video

Inizio pagina